Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Carlo d’Inghilterra fa arrestare bracconiere

migrazione-250
Prima storica sentenza di condanna oggi a Cipro contro il diffuso fenomeno del bracconaggio ai danni degli uccelli migratori, ma non da parte della giustizia cipriota bensì di un tribunale della base militare britannica (Sba) di Dhekelia (che a Cipro gode di sovranità), sulla costa sud-orientale dell’isola. Lo riferiscono i media locali precisando che una condanna a tre mesi di prigione per uccellagione è stata comminata nei confronti di un uomo di 24 anni nella cui abitazione pochi giorni fa le autorità avevano trovato 182 uccelli canori, cinque pernici, 14 quaglie e sette lepri.  Negli ultimi quattro anni le autorità britanniche hanno condannato 132 persone per il reato di uccellagione ma mai sinora ad una pena detentiva.  La decisione della Corte di Dekhelia è venuta dopo che il principe Carlo d’Inghilterra ha diffuso una lettera in cui ha chiesto di agire per fermare l’annuale “barbaro massacro” di oltre mezzo milione di uccelli canori migratori nelle zone a sovranità britannica su quest’isola mediterranea.

  • GIUSEPPINA |

    DIO BENEDICA CARLO D’INGHILTERRA E LA SUA STIMATISSIMA FAMIGLIA !!!

  • GIUSEPPINA |

    SE FOSSERO TUTTI COME LUI, IL MONDO SAREBBE MIGLIORE.

  • GIUSEPPINA |

    CARLO D’INGHILTERRA E’ DEGNO DI VIVERE E SI FA ONORE.CHE DIO LO BENEDICA!!!

  • PINUCCIA |

    CARLO D’INGHILTERRA E’ DEGNO DI VIVERE E SI FA ONORE. CHE DIO LO BENEDICA!!!

  • PINUCCIA |

    CARLO D’INGHILTERRA E’ DEGNO DI VIVERE E SI FA UN GRANDE ONORE. DIO LO BENEDICA!!!!!

  Post Precedente
Post Successivo