Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Alla Bosch si lavora dove si vuole

ragazza-al-pc-300x199
La Bosch ha deciso di riconoscere il diritto dei lavoratori a usare mail e telefoni aziendali per comunicazioni private. Di più: se il tipo di occupazione lo permette, non si avrà più l’obbligo di presentarsi fisicamente in ufficio, ma si potrà lavorare da casa. O da un parco. In questo modo, ha spiegato la stessa compagnia, si punta a rendere più conciliabile la vita familiare e quella lavorativa. Già altre aziende in Germania, come Microsoft, avevano abolito l’obbligo di prsenza per parte dei propri dipendenti. Già da agosto l’azienda di Redmond aveva lasciato libera scelta ai dipendenti: casa o ufficio. Anche i dipendenti Sap possono utilizzare i propri smartphone per chiamate private. E la Ibm non penalizza chi sfrutta la mail aziendale per scrivere agli amici.