Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Gay, a Milano certificate tre coppie

42205_giuliano-pisapia
Questa mattina le prime tre coppie omosessuali milanesi che hanno visto trascritte le proprie nozze oltreconfine si sono presentate nella stanza 140 dell’Anagrafe di via Larga per ritirare gli estratti degli atti di matrimonio. ”Tutti e sette i certificati sono pronti – confermano dalla Rete di avvocati Lenford che supporta le coppie – e nei prossimi giorni anche gli altri ritireranno la propria copia”. La decisione del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, di trascrivere sette matrimoni celebrati all’estero era arrivata lo scorso 9 ottobre, quando il livello di scontro sul tema tra sindaci e ministro dell’Interno, Angelino Alfano, era ai massimi livelli, con tanto di circolare partita dal Viminale ai prefetti per cancellare le trascrizioni.