Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

A Torino la giustizia va, a Milano arranca

Palazzo_Giustizia_Torino-31-300x201
“Parlare del taglio delle ferie dei magistrati è mortificante e anche un po’ offensivo. Qui abbiamo risultati migliorabili, ma comunque buoni”. Lo dice Giovanni Liberati, presidente della giunta distrettuale di Torino dell’Associazione nazionale magistrati, in vista dell’assemblea nazionale che si terrà domenica mattina a Roma sul tema dei provvedimenti che il governo intende adottare per velocizzare i processi. “Le accuse di scarsa laboriosità o di inefficienza che ci vengono rivolte – aggiunge Liberati – sono palesemente denigratorie. Nel palazzo di giustizia di Torino sono in pianta organica 484 posti di personale amministrativo, mentre in realtà ve ne sono soltanto 371 in servizio, ossia il 23% in meno del previsto. Dall’altra parte qui i tre gradi di giudizio più l’esecuzione dei provvedimenti richiedono 855 giorni contro i 1.210 di Roma, i 1.280 di Napoli e i 1.291 di Milano”.

  • LUCATRAMIL |

    Attenzione: le sezioni specializzate hanno un’efficienza molto migliore rispetto a quelle di altri settori: fare la media di tutto è una furberia.

  Post Precedente
Post Successivo