Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Poliziotti in tribunale per lesioni e rapina

Una ventina di persone, tra colleghi poliziotti e parenti degli imputati, sono in tribunale a Bologna per esprimere solidarietà a quattro agenti a processo in rito abbreviato perché accusati di aver picchiato e rapinato spacciatori. Tra i presenti anche il segretario nazionale del Sap, sindacato autonomo di polizia, Gianni Tonelli. L’udienza davanti al Gup Rita Chierici è a porte chiuse ed è alle battute finali. Si tratta del processo per fatti che risalgono all’autunno 2011 nei confronti di quattro agenti delle Volanti della questura di Bologna accusati di rapina aggravata, lesioni e sequestro di persona, legati a due diversi episodi. Sono in programma le requisitorie dei difensori degli imputati. L’accusa è composta dal procuratore aggiunto Valter Giovannini e dal Pm Manuela Cavallo.