Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Assolti definitivamente dopo 15 anni

FASCICOLISono stati assolti definitivamente dalla Cassazione i due coniugi della Bassa modenese L. e De. C. – quest’ultimo deceduto nell’agosto dell’anno scorso – finiti a processo per pedofilia nei confronti dei figli. L’accusa risale al 1999, quando i fatti furono ricondotti a presunti riti satanisti, e quattro dei cinque figli erano stati allontanati dalla famiglia. La donna, 55 anni, da quell’anno vive in Francia, dove si era trasferita mentre era incinta del quinto figlio, che ora sta con lei, nel timore che le venisse tolto con un ulteriore provvedimento. Marito e moglie erano stati assolti due volte in appello per non aver commesso il fatto. “Mio marito è morto di dolore – ha detto L. dopo la sentenza al Resto del Carlino – A lui è andato il mio primo pensiero, come ai miei figli. Hanno distrutto la loro vita e la nostra, non ci è mai stato consentito di vederli. Se non siamo caduti nella follia è solo perché il Signore Gesù ci ha sorretto”. Per il senatore Ncd Carlo Giovanardi, “è uno scandalo che la giustizia abbia impiegato tanto per arrivare a un risultato che era evidente fin dall’inizio”.