Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Famiglia accusata d’abuso assolta dopo anni

</span></figure></a> foto psicologaonlinesalerno.it
foto psicologaonlinesalerno.it

Era stata allontanata da casa e dichiarata adottabile per il sospetto di un abuso sessuale subito tra le mura domestiche da padre, madre e nonno, quando aveva 7 anni e un lieve deficit psichico. Dopo 5 anni, però, i familiari sono stati assolti dal Tribunale di Udine dall’accusa di violenza sessuale perché il fatto non sussiste. E non possono rivedere la piccola, affidata prima a una casa famiglia e poi, in tempi successivi, a due diverse famiglie, dopo che i genitori erano stati dichiarati inadeguati a occuparsi di lei. I familiari puntano ora a chiedere la revisione del procedimento civile con la quale la bambina è stata dichiarata adottabile. Protagonista della vicenda è una bambina della provincia di Udine che oggi ha 12 anni e, appunto, è affidata a una famiglia della zona, secondo quanto disposto nel 2012 dal Tribunale dei minori di Trieste e confermato con sentenza di Corte d’appello.

foto psicologaonlinesalerno.it