Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mastella archiviato, Mantovani assolto

clemente-mastellaArchiviato processo a Mastella: “false le accuse su di me. Dopo anni di sofferenze, il Tribunale di Benevento ci ha

BERLUSCONI UDIENZA PROCESSO MILLS
scagionato completamente e definitivamente, accertando la falsità e l’inconsistenza di tante accuse che io e la mia famiglia abbiamo dovuto subire a partire dal gennaio del 2008”. Così Clemente Mastella ha commentato la decisione di archiviare il processo a carico suo, della moglie Sandra Lonardo e del figlio, Pellegrino, scaturito dall’ inchiesta sui Photored, autovelox in funzione a Benevento. “Ci è stata restituita la nostra dignità, ma nessuno mai potrà ripagarci per i danni subiti. Le due sentenze di assoluzione con formula piena e l’ultimo decreto di archiviazione, emesso dal Gip su richiesta del pm, ci restituiscono comunque un po’ di serenità e ci confermano nel convincimento che, alla fine, la verità trionfa”, ha aggiunto l’ex ministro della Giustizia, attuale eurodeputato di Forza Italia (difesa l’avvocato Domenico Russo).  Invece l’assessore lombardo alla Salute e vicepresidente della Regione Lombardia, Mario Mantovani, è stato assolto con formula piena dalle accuse di omissione e rifiuto di atti d’ufficio, imputazioni che si riferivano ad un periodo nel quale l’assessore regionale era sindaco di Arconate, nel Milanese. Lo ha deciso il gup di Milano, Natalia Imarisio, che ha accolto la richiesta del pm Luigi Orsi, il quale aveva chiesto il proscioglimento. Mantovani era imputato in relazione ad un presunto rifiuto, quando era sindaco, “di dare esecuzione” ad una sentenza del Consiglio di Stato del 2013, che aveva dato ragione ad una società, la Fadaf sas, la quale lamentava che su un terreno confinante con la sua sede era stata realizzata una costruzione abusiva. L’assessore, difeso dall’avvocato Alessandra Brignoli, ha scelto di essere giudicato con rito abbreviato e è stato assolto. Lo stesso pm aveva chiesto l’assoluzione.

http://www.errorigiudiziari.com/

  • Enrico Bronzo |

    non sono un conoscitore dei salotti della politica ma mi piace pensare che anche un politico possa essere assolto e in questo caso va evidenziato per indennizzarlo dei titoli a nove colonne del giorno di inizio indagine

  • massimo |

    Che scoperta.vergognatevi pezzi di9 merda di magistrati italiani……di politici che hanno rubato a più non posso,o fate scadere i termini.o li assolvete.VERGOGNAAAAA!!!!!!

  Post Precedente
Post Successivo