Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Tappi anti-rumore nel kit di sopravvivenza

I
img_archivio11011201275119
l tribunale di Bologna presieduto dal giudice Alberto Gamberini ha condannato a 7 anni un 77enne, poliziotto in pensione che il 26 ottobre 2012, esasperato dal rumore e dalle liti di vicinato, sparò con una pistola verso la coppia di titolari di un locale alla periferia della città. Nessuno si fece male. Il condannato, che abitava nello stesso palazzo, fu arrestato dai carabinieri e finì ai domiciliari. Era imputato per tentato omicidio e porto abusivo d’arma: per lui il Pm Massimiliano Rossi aveva chiesto una condanna a 5 anni. Il collegio di giudici ha riconosciuto la continuazione tra i reati e ha anche disposto una provvisionale da 10mila euro per ciascuna delle parti civili. L’attività del locale venne in seguito sospesa, dopo controlli del Nas dei carabinieri che avevano rilevato irregolarità. Il titolare aveva precedenti.