Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il divorzio breve batte la fiacca

I
Divorzio
l disegno di legge sul divorzio breve, approvato in prima lettura alla Camera con una maggioranza quasi plebiscitaria e in brevissimo tempo, sta registrando un inspiegabile rallentamento al Senato, dove giace ancora in commissione Giustizia. Non vorremmo essere in presenza del teatrino già andato in scena nelle legislature precedenti, quando intoppi creati ad arte e una melina fin troppo evidente hanno sempre impedito l’approvazione di norme largamente condivise e di straordinaria civiltà, necessarie a rendere questo Paese moderno e al passo con l’Europa”. Lo affermano in una dichiarazione congiunta Alessia Morani, vicecapogruppo del Pd alla Camera, e Luca d’Alessandro, segretario in commissione Giustizia della Camera e deputato di Forza Italia. “Auspichiamo quindi – aggiungono – una nuova accelerazione del provvedimento e il suo approdo nell’aula di palazzo Madama, con gli eventuali correttivi tecnici che si sono resi necessari, magari eliminando quelle norme che alla Camera, pur in presenza di un ampio consenso, abbiamo evitato di approvare (quale per esempio il divorzio diretto, in caso di consensualità) per rispettare le legittime perplessità e i dubbi di quanti pur condividendo la legge vorrebbero evitare pericolose fughe in avanti”.
Tags:
  • dario |

    Salve a che punto siamo la legge è passato o meno???

  • monica |

    secondo me ci stanno solo prendendo in giro! Tra un po è più civile e moderno Papa Francesco che il nostro governo! meno male che viviamo in uno stato laico ma dove?

  • Ahmed El Bahrawy |

    Il senato dell’insabbiamento

    disegni di legge approvati alla camera e insabbiata in senato dal stessi partiti
    quanto ci costa

  Post Precedente
Post Successivo