Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Yara, aggredita la sorella di Bossetti

 Una nuova aggressione è stata denunciata dalla sorella di Massimo Bossetti, l’artigiano in carcere per l’omicidio di Yara Gambirasio. La donna ha raccontato che mentre scendeva a ritirare la posta, due uomini incappucciati le hanno puntato un taglierino alla gola e l’hanno spinta nell’ascensore, scendendo poi nel sotterranei del palazzo di Terno d’Isola dove l’hanno picchiata fino a farla svenire. In ospedale le sono stati diagnosticati 3 costole rotte e 3 incrinate, trauma cranico e lividi su viso e corpo. Il tutto guaribile in trenta giorni. Sarebbe la terza aggressione subita dalla donna (oltre a due casi di insulti) e ora il suo avvocato sta pensando a un modo per tutelarla.
20140919_c_4_video_2025680_upithumbnail
  • diana |

    pare che non sia vero, né questa né le precedenti aggressioni..

  • Cicci Buricci |

    Io direi che è pazzesco che ci siano in giro persone così stupide: quant’anche il fratello fosse il colpevole dell’efferato omicidio, perchè prendersela con la sorella??? IDIOTI !

  • FEDERICO |

    Se l’avvocato aspetta ancora un po’ a tutelarla ci penserà il becchino! TRE aggressioni con tanto di trauma cranico e costole rotte?!
    Piuttosto la polizia che fa?

  Post Precedente
Post Successivo