Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Viterbo, truffa all’Inps: regalati anni di laurea e ricongiunzioni

Un gruppo di ex dipendenti dell’Inpdap faceva avere sconti sui soldi da versare all’Inps o allargava il periodo contributivo. Per ogni richiesta c’era un prezzo e alla fine tutti

Inps pensione cartelle previdenziali istituto nazionale previdenza sociale
guadagnavano. Per questo la Guardia di Finanza di Viterbo ha denunciato 19 persone, coinvolte in una truffa ai danni dell’Inps, finalizzata all’ottenimento di agevolazioni sulle pratiche pensionistiche. In questi giorni sono stati notificati gli avvisi di conclusione delle indagini emessi dalla Procura della Repubblica di Viterbo. A far partire le indagini e’ stata la denuncia presentata nel 2013 dall’allora dirigente della sede Inps, che aveva riscontrato evidenti irregolarita’ su una pratica gestita da un funzionario dell’ufficio. Istanze per il riscatto della laurea o di ricongiunzione di periodi contributivi, non c’era limite. Nel complesso sono state esaminate 70 posizioni ritenute sospette sotto il profilo formale e sostanziale, di cui circa 20 hanno evidenziato gravi irregolarità ad esclusivo vantaggio economico dei richiedenti, per l’importo complessivo di oltre 560mila euro.

Red/Nav 090859 OTT 15