Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ravenna, carabinieri scortano arbitri in seconda categoria

argentina_bosnia_18_72792_immagine_obig
I carabinieri sono intervenuti ieri durante una partita del campionato di calcio di Seconda categoria a Santerno (Ravenna), chiamati dalla presidente della sezione arbitrale di Ravenna Barbara Panizza. Quest’ultima ha segnalato che la tifoseria di casa aveva iniziato a insultare l’arbitro diciottenne, Durim Xhafa, ravennate di origine albanese. In seguito, i tifosi avrebbero rivolto insulti e minacce anche alla stessa presidente al vicepresidente Giuseppe Testa, con frasi come “Non uscirete vivi dal campo”. I militari, a fine gara, hanno scortato via il direttore di gara e i due dirigenti.Il tutto sarebbe scaturito da un’espulsione ai danni del Santerno (che poi ha comunque vinto la partita). “E ora gli insulti stanno proseguendo su Facebook…”. Si tratterebbe di una ventina di persone con in particolare una più esagitata. Se ne occuperà la giustizia sportiva, mentre non è stata fatta denuncia formale alle Autorità giudiziarie. «Da quando sono presidente degli arbitri ravennati – chiude Panizza rispondendo alla nostra domanda – non mi era ancora capitato di uscire scortata dai carabinieri. Quando arbitravo, invece, purtroppo sì…».